SABATO 21 OTTOBRE

Oct 22, 2017 | | Category: Other |   | Views: 21 | Likes: 1

SABATO 21 OTTOBRE ORE 11 in C.so Vigevano 33 u a Torino ASSEMBLEA PUBBLICA : “COSTRUIAMO LO SCIOPERO GENERALE DEL 27 OTTOBRE” PER: - Abolire le diseguaglianze salariali, sociali, economiche, di genere e nei confronti degli immigrati - Forti aumenti salariali e riduzione generalizzata dell’orario di lavoro - Pensioni a 60 anni o con 35 anni di lavoro. Abolire la legge Fornero - Diritto universale alla salute, all’abitare, alla scuola e tutele reali di reddito ai disoccupati - Difesa del diritto di sciopero e delle liberta’ sindacali - Rigettare l’accordo del 10-1-2014 sulla rappresentanza sindacale - Contro ogni tipo di guerra e di spesa militare https://www.facebook.com/events/938839559600596/?acontext (VEDI INFRA) ORE 15 Incontro sul ponte di via Livorno (lato Environment Park) “DALLA STOMBATURA AL PARCO” PASSEGGIATA LUNGO LA DORA TRA L’ATTUALE CANTIERE DELLA STOMBATURA E L’AREA DOVE SARA’ REALIZZATO IL PROSSIMO LOTTO DEL PARCO DORA (tra il fiume e corso Mortara) Per raccogliere e presentare all’Amministrazione comunale altre idee per un parco più verde e più vicino a quanto utile ai residenti Comitato Dora Spina Tre LOCANDINA: http://www.comitatodoraspina3.it/files/347%20manif%20parco.pdf ORE 15.30 Piazza Palazzo di Città, Torino “VACCINI: SICURI CHE SIANO SICURI?” - CONTRO IL DECRETO LORENZIN - PER UNA SCUOLA SENZA ESCLUSIONI E UNA CORRETTA INFORMAZIONE Corteo verso piazza Vittorio Veneto dove parleranno: dott. Rossana Becarelli di Torino, Marco Papa del Coordinamento del Movimento Italiano per la libertà delle vaccinazioni, Gianni Lattes autore del libro “Vaccini-Dominio assoluto Mary Pasteur Association Prévention vaccin, vaccinathon e Unacs. LOCANDINA: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1921683601487632&set=a.141 4382045551126.1073741829.100009380331615&type=3&fref=gs&dti=242515865581&hc _location=group Tommy De Chirico www.facebook.com !!!!MAX DIFFUSIONE!!!!! SIAMO PRONTI E DETERMINATI!!!! TORINO IL 21 OTTOBRE SCENDE IN STRADA E NELLE PIAZZE PER LA LIBERTÀ, CONTRO IL DL LORENZIN...!!! NON MANCATE!!!!! EVENTI IN PROGRAMMAZIONE del Gruppo Nazionale Libera Scelta Vaccini: https://www.facebook.com/groups/242515865581/permalink/10159383024135582/ Ilaria Brancati www.facebook.com EVENTI IN PROGRAMMAZIONE martedì 17 ottobre - ore 21 - VERCELLI - Palace Hotel CONFERENZA a cura del Dott. Miedico "Scegliamo consapevolmente" Organizzano CLISVAP e Libera scelta Vercelli... ORE 20.30 Centro Sociale Laboratorio AQ16, Via F.lli Manfredi 14, Reggio Emilia REAL LIFE ARMY presenta: “WE'RE COMING BACK IN TOWN - VOL. VII” SERATA BENEFIT PER LE SPESE LEGALI PER I CONDANNATI NO TAV DI R.L.A. “La storia risale al 2012/2013 quando la Procura e il Tribunale di Reggio Emilia, su ordine di Torino, hanno aperto la "caccia alle streghe" anche in Emilia, non per i fatti in valle, ma per la solidarietà che si andava diffondendo. E mentre la questura impiegava risorse e uomini per pedinare e intercettare noi e le/i compagn* reggian*, le mafie e la politica locale facevano affari d'oro con la speculazione sul territorio grazie al cemento e alla realizzazione della stazione AV Mediopadana, tutelati anche dalle ingerenze di una importante figura proprio della questura di Reggio Emilia (v. processo Aemilia). In attesa del processo d'appello che ancora non è stato fissato…” https://www.facebook.com/events/478975345771345/?ti=cl We're coming back in town - vol. VII www.facebook.com REAL LIFE ARMY presenta: We're coming back in town - Vol. VII Serata benefit per le spese legali per i condannati NO TAV di R.L.A. SUL PALCO: > COLONNA... DOMENICA 22 OTTOBRE ORE 14.30 presso il campo sportivo di Giaglione. PASSEGGIATA INFORMATIVA NATURALISTICA IN CLAREA Ci accompagnerà Luca Anselmo, esperta guida naturalistica, illustrandoci l'impatto che il cantiere e la nuova variante del progetto hanno sul territorio montano. Organizzata dai Giovani No Tav https://www.facebook.com/events/1887325974929205/?acontext LUNEDI’ 23 OTTOBRE ORE 21 Presso Gabrio Via Millio 42, Torino ASSEMBLEA21, APERTA A TUTTI I GRUPPI E CITTADINI “L’EMERGENZA DEI CONTI PUBBLICI E LA SOLUZIONE CONCRETA DEI PROBLEMI. I DIRITTI VANNO PRIMA DEL PAREGGIO DI BILANCIO” VEDI AGGIORNAMENTI : http://assemblea21.blogspot.it/ Assemblea21 assemblea21.blogspot.it partecipazione, debito, bilancio, ambiente, città: di questo e altro ci occupiamo https://www.facebook.com/assemblea21/?fref=ts Assemblea21 - Home | Facebook www.facebook.com Assemblea21. 282 likes · 30 talking about this. attivare anche a Torino un percorso di trasparenza e partecipazione con la cittadinanza, come già... MARTEDI’ 24 OTTOBRE ORE 21 al Sereno Regis, via Garibaldi 13, Torino (porta in fondo al cortile) ASSEMBLEA NOTAV organizzata da NOTAV Torino e Cintura sarà dura, aperta a tutti, per discutere delle prossime iniziative a Torino e in Valsusa Come sempre l’odg verrà deciso all’inizio della riunione MERCOLEDI’ 25 OTTOBRE DALLE ORE 11 nei terreni NOTAV presso il cancello della centrale elettrica di Chiomonte APERIPRANZO NOTAV Anche questo mercoledì il gruppo No Tav Over 50 invita tutti, anche i più giovani, ad un’abbondante merenda. INIZIATIVE FUTURE IN EVIDENZA: GIOVEDÌ 26 OTTOBRE A VILLAR FOCCHIARDO SARÀ PRESENTATO IL LIBRO :“LA PROFEZIA DEL DON ANDREA GALLO” alle ore 21,00, Cascina Roland, Via Antica di Francia 11, con l’autore Loris Mazzetti giornalista e scrittore, e Fabio Scaltritti, amico e profondo conoscitore di Don Gallo, della sua opera e della cerchia dei suoi collaboratori. E’ IL PRIMO EVENTO DEL GRANDE CORTILE 2017-2018: “SIAMO TUTTI FARFALLE, LA TERRA È LA NOSTRA CRISALIDE E IL LAVORO LA NOSTRA METAMORFOSI, Omaggio alla farfalla Polissena (Zerynthia polyxena) che resiste contro i peggiori cantieri... L'edizione 2017 del ciclo di incontri del Grande Cortile vuole tenere insieme la terra e il lavoro. La Terra come bene comune, l'unico pianeta su cui possiamo abitare e che spesso roviniamo senza scrupoli. Il Lavoro non solo come diritto ma strumento per migliorare il mondo, nello spirito dell'art. 4 della Costituzione: "Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, una attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società"….” https://www.facebook.com/notes/il-grande-cortile-no-tav/grande-cortile-no-tav-2017-2018- siamo-tutti-farfalle/1977959859118967/ VENERDI 27 OTTOBRE 2017 SCIOPERO GENERALE DI TUTTE LE CATEGORIE PER TUTTA LA GIORNATA “CONTRO IL LIBERISMO, LE PRIVATIZZAZIONI, LE LIBERALIZZAZIIONI E PER CAMBIARE IL SISTEMA CHE GENERA DISEGUAGLIANZE SALARIALI, SOCIALI, ECONOMICHE E DI GENERE E VERSO I MIGRANTI”. LOCANDINA https://www.cub.it/index.php/192-notizie/in-evidenza/11553-sciopero- generale-di-tutte-le-categorie-il-27-ottobre-2017-intera-giornata APPELLO DELL’ASSEMBLEA NAZIONALE DEI DELEGATI DI S.I. COBAS, CUB. SGB, USI, SLAI COBAS DI SABATO 23 SETTEMBRE: http://sicobas.org/news/2718- sciopero-generale-il-27-ottobre-sara-sciopero-generale [SCIOPERO GENERALE]: IL 27 OTTOBRE SARA' SCIOPERO GENERALE! sicobas.org SI COBAS, sito del Sindacato Intercategoriale Cobas Lavoratori Autorganizzati VENERDI 27 OTTOBRE INCONTRO - DIBATTITO “NESSUNO ALLA DERIVA FLUSSI MIGRATORI E STRAGI LUNGO LA ROTTA LIBICA, FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA...” ORE 21 a Bussoleno in Sala Consiliare, Via Traforo n. 62. Interverrà RICCARDO GATTI capitano e capo di missione di Proactiva Open Arms, nonché attivista per la libertà e l'umanità. ALTRE INIZIATIVE SU : http://piemonte.puscii.nl/?post_type=indypress_event&p http://radioblackout.org/calendario/ Calendario – Radio Blackout 105.250 FM radioblackout.org Sosteniamo Maria Ciuffi! g8Genova, non è finita! Tag http://www.fabionews.info/torinovive.php Fabio News - Informazione personalizzata e partecipativa www.fabionews.info Questo servizio non puo' e non vuole fornire un'informazione completa ma piuttosto cercare di diffondere qualche notizia o punto di vista interessante che non passa ... PER AGGIORNAMENTI E DOCUMENTAZIONE NOTAV: www.notav.info - www.notavtorino.org -http://www.autistici.org/spintadalbass/?cat=2- www.notav.eu - www.notav-valsangone.eu- http://www.presidioeuropa.net/blog/?lan=2 - http://noterzovalico.wordpress.com/- www.ambientevalsusa.it - http://www.tgmaddalena.it/- https://www.facebook.com/notavtorino.org/- TGMaddalena - Presidio Giornalistico Indipendente NOTAV www.tgmaddalena.it Ferrara, 7 luglio – Corteo nazionale contro la vivisezione. Ponticelli di Malalbergo (BO)- dal 7 al 9 luglio XIII incontro per la liberazione animale e della terra no terzo valico noterzovalico.wordpress.com no ad un altro inutile tunnel tra Genova e il nord Ambiente Valsusa - Insieme per la vivibilità della valle ... www.ambientevalsusa.it AL PRESIDIO CLAREA. Pene da 6 a 18 mesi per aver violato sigilli portati via dal vento della baita abusiva della Clarea, 9 mesi di carcere per Beppe Grillo e Alberto ... Home [www.notav.eu] www.notav.eu Ospita articoli, notizie e un forum di discussione che affronta le tematiche relative alla realizzazione della controversa linea ferroviaria. Comitato NO TAV - Torino www.notavtorino.org Presentazione, le ragioni e la proposta alternativa, documentazione e cartine dei tracciato ferroviario, iniziative e link utili. notav.info | ora e sempre no tav www.notav.info Ospita notizie e video informativi sull'evolversi della vertenza che riguarda la realizzazione della TAV. https://www.facebook.com/controsservatoriovalsusa/ CAVALLERIZZA REALE OCCUPATA: http://cavallerizzareale.wordpress.com/ https://www.facebook.com/pages/Assemblea-Cavallerizza-1445/696775003675449 Cavallerizza Irreale - Home | Facebook www.facebook.com Cavallerizza Irreale. 18K likes. Cavallerizza è: Bene Comune, Polo Culturale Indipendente, Sperimentazione, Ricerca, Autogoverno, Partecipazione e molto... https://www.facebook.com/Piattaforma-Arte-Spettacolo-Conoscenza- 274558966211981/?fref=ts Piattaforma Arte Spettacolo Conoscenza - Home | Facebook www.facebook.com Piattaforma Arte Spettacolo Conoscenza, Torino (Turin, Italy). 305 likes. La Piattaforma Arte, Spettacolo e Conoscenza è una presenza diffusa,... AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA : (VEDI anche su : TG Vallesusa : http://www.tgvallesusa.it/?page_id=135 Facebook Festival Alta Felicità : https://www.facebook.com/festivalaltafelicita/ Festival Alta Felicità - Home | Facebook www.facebook.com Chi conosce Andrea sa che ha sempre fatto in modo che chiunque stesse a proprio agio. In questo video lo vediamo mentre spiega al pubblico dell'alta felicità il ... Attualità, Diario Tav, Libri, Dischi, X Files : www.mavericknews.wordpress.com Centro di documentazione Invicta Palestina : https://invictapalestina.wordpress.com/ Trasloco di primavera per avere più spazio e risorse: www ... invictapalestina.wordpress.com aggiornamenti: ore 14, 11 aprile/ore 15,20 11aprile/15,48 11 Aprile/10.00 12 aprile. Dal 6 aprile la critica cinematografica sta lanciando con grande enfasi il film ... RETE Ambientalista - Movimenti di Lotta per la Salute, l'Ambiente e la Pace. http://rete-ambientalista.blogspot.it) MECOLEDÌ 4 OTTOBRE SI È SVOLTA IN SENATO L’AUDIZIONE INFORMALE SUI RECENTI PROBLEMI AZIENDALI DI SDA di rappresentanti di Poste Italiane S.p.A. e di SDA Courier Express in Commissione Lavori pubblici. VIDEO AUDIZIONE SDA: http://webtv.senato.it/webtv_comm?video_evento=4071# SABATO 7 OTTOBRE SI È SVOLTO A BUSSOLENO UN INCONTRO DEL MOVIMENTO NO TAV DAL TITOLO “VARIANTI, VARIABILI E COSTANTI”. Sul sito web del Controsservatorio Valsusa sono ora pubblicati sia la presentazione dei temi http://controsservatoriovalsusa.org/155-varianti-variabili-e-costanti, sia le registrazioni video delle relazioni svolte. http://www.controsservatoriovalsusa.org/157-varianti-variabili-e- costanti-2 ECCO LE REGISTRAZIONI : “VARIANTE DI PROGETTO: TUNNEL DI BASE DA CHIOMONTE”. Alberto Poggio, commissione tecnica: “PANORAMICA, NUOVI PROBLEMI E PROSPETTIVE” https://www.youtube.com/watch?v=xZELaKFbo-c Roberto Vela, commissione tecnica: “ANALISI TECNICA” https://www.youtube.com/watch?v=wQDsklZKYwM Luca Anselmo, naturalista: “L'IMPATTO SULL'AMBIENTE” https://www.youtube.com/watch?v=tXbc57iSvcw DOMANDE E RISPOSTE: https://www.youtube.com/watch?v=hizDvQIaAb8 “IL SISTEMA DELLE COMPENSAZIONI” Alberto Poggio, commissione tecnica: “I MECCANISMI E I PROTAGONISTI” https://www.youtube.com/watch?time_continue=10&v=hAKsC6wZh3Q Francesca Frediani, consigliera Regione Piemonte: “IL RUOLO SVOLTO DALLA REGIONE PIEMONTE” https://www.youtube.com/watch?v=9HylmKSQ0vI Giorgio Guglielmo, consigliere minoranza Comune di Chiomonte : “GRANDI MANOVRE A CHIOMONTE” https://www.youtube.com/watch?v=tlEUVu53cVQ 11 ott 17 SI Cobas, Comunicato sui decreti di condanna per Foggia: “ANCORA DECRETI PENALI DI CONDANNA PER CHI LOTTA! Da giorni stanno arrivando a casa di 6 compagni/e e lavoratori delle campagne dei decreti di condanna per manifestazione non autorizzata, inerenti i fatti avvenuti il 6-2-2017 durante una manifestazione nazionale contro sfruttamento, ghetti di Stato e repressione. L'iniziativa, congiunta in tutta Italia, prevedeva la presenza di presidi con lavoratori e disoccupati sotto le Questure e Prefetture territoriali. I compagni vicini e solidali, del Lab. Pol. ISKRA Aversa, della Rete Campagne in lotta e del S.I.Cobas sono stati condannati a 15 giorni di reclusione commutati in pena pecuniaria (per un amūmontare di 3801,50 euro) per aver promosso e supportato l'iniziativa a Foggia. Una condanna volta a colpire immigrati regolari a cui si complica la procedura per il rinnovo del permesso di soggiorno, ma soprattutto vuole intimorire chi organizza i lavoratori e gli sfruttati che lottano per il diritto all'abitare, lavoro stabile e sicuro e contro gli abusi delle questure e dei padroni sul rilascio dei permessi di soggiorno….” http://sicobas.org/news/2725-napoli-ancoradecreti-penali-su-chi-lotta VEDI ANCHE: http://campagneinlotta.org/assemblea-nazionale-contro-il-decreto-minniti-orlando-gli- sgomberi-e-le-deportazioni-no-confini-no-sfruttamento-verso-il-24-aprile-a-foggia/ GIOVEDÌ 12 OTTOBRE SI SVOLGE IN MOLTI PAESI DELLE AMERICHE IL COLUMBUS DAY, una festa per commemorare il giorno dell'arrivo di Cristoforo Colombo nel Nuovo Mondo il 12 ottobre 1492. “…..Negli ultimi anni sono state mosse diverse critiche a tale ricorrenza (in particolare negli Stati Uniti), legate al fatto che l'arrivo di Colombo nel nuovo continente avrebbe dato inizio allo sterminio delle popolazioni indigene. Alcune città hanno infatti annullato la festività, talvolta sostituita con una giornata per commemorare, appunto, le popolazioni indigene. Una esternazione di tali critiche è rappresentata anche da atti di vandalismo verso monumenti rappresentanti simboli o personaggi legati alla cultura italo-americana o lo stesso Cristoforo Colombo…..” https://it.wikipedia.org/wiki/Columbus_Day “PROCESSO A CRISTOFORO COLOMBO di Jacopo Fo e Mario Pirovano ….Ma comunque Cristoforo Colombo, un italiano era un assassino, torturatore, schiavista, e bisogna rompere questa italica censura sulla verità dei fatti e insegnare ai ragazzini che di Colombo c’è da vergognarsi che fosse italiano, tale quale a Totò Riina. Egli portò centinaia di schiavi in Europa (600 nella prima spedizione) e moltissimi ne fece nelle Americhe, incurante che morissero a migliaia tenuti in condizioni tanto orrende che cento di essi arrivarono a suicidarsi collettivamente. Infliggeva ai disobbedienti amputazioni di braccia, orecchie o nasi. Mai intervenne poi in difesa dei nativi vessati in ogni sadica maniera dalla sua orda che arrivò a dar da mangiare carne umana ai cani….” https://www.youtube.com/watch?v=xO75ShYdB84&feature=youtu.be http://www.jacopofo.com/columbus-day-cristoforo-colombo-americhe-jacopo-fo-mario- pirovano 12 ott 17 F. Salmoni : “CRISTOFORO COLOMBO E UN MARE DI SCIOCCHEZZE L'ipocrisia del politically correct di qua e di là dell' Atlantico chiama a "condannare" Cristoforo Colombo per i processi storici che hanno portato alla definizione della nazione Americana. E' una "sinistra" perdente che promuove processi per non processare se stessa. Il valore dell'indipendenza del pensiero. di Fabrizio Salmoni …… La bufala di Colombo cattivo fa il paio con quella che gli attribuisce nientemeno che la colpa di essere responsabile del "genocidio" dei nativi americani. Si può in coscienza attribuirgli le colpe di Pizarro, Cortez, prima di tutti e , molto dopo, di Sheridan (quello che disse che l'unico indiano buono era quello morto) di Custer, di Chivington, di Sherman, di Mackenzie? Si può ignorare che gli europei non furono che una delle tante ondate di popoli migranti che per migliaia di anni erano andate rovesciandosi sul doppio continente americano, sopraffacendosi,, talora sterminandosi, talvolta fondendosi, in arrivo da est e da ovest (Bering)?..... Insomma, il cosiddetto "genocidio" non fu che il compiersi di un drammatico processo storico che vide prevalere la civiltà più forte, più avanzata tecnologicamente, più ricca, più organizzata. La storia dell' umanità è molto complicata. La si può intepretare con l'analisi di classe, si possono attribuire responsabilità politiche a chi le aveva ma non è accettabile la colpevolizzazione dei singoli se non per responsabilità individuali e contingenti. Sappiamo troppo bene che la politica non si abbina all'etica…..” https://mavericknews.wordpress.com/2017/10/13/cristoforo-colombo-e-un-mare-di- sciocchezze/ Per un’altra approfondita interpretazione consiglio di leggere: “L’UOVO DI COLOMBO E LA GALLINA COLONIALE.GENESI ED ASCESA DEL CAPITALISMO E DELL’OCCIDENTE AL DI LÀ DELLE CONCEZIONI EUROCENTRICHE E TERZOMONDISTE” di Silvio Serino, (marzo 2006) http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o6377:f1 (Gli interessati possono provare a richiedere a : red_link@tiscali.it) CONTRIBUTO AL DIBATTITO: Se si è contro il capitalismo, è necessario abbattere questo mito della civilizzazione anche su Colombo "scopritore dell'America" che ci tocca da vicino, anche per stimolare l'approfondimento del tema in generale nella prospettiva del superamento dell'attuale società, reso possibile dall'ulteriore sviluppo delle forze produttive, ma che ha bisogno di una lotta cosciente per ricuperare i valori sociali e umani anche presenti nelle società antiche (che questo sviluppo ha distrutto), potendo utilizzare al massimo i vantaggi della modernità a beneficio di tutta l'umanità E' indubbio che lo sviluppo dell'umanità sia passato attraverso uno stadio di rapine commerciali portato avanti dagli europei sulle popolazioni di altri continenti che erano a stadi diversi di sviluppo, che ha consentito all'occidente la formazione di ricchezze e la possibilità del "capitalismo", cioè la possibilità di concentrare la produzione per poter espropriare i lavoratori dal frutto del loro lavoro . Nella prima fase c'è stata la possibilità con la superiorità tecnica, di usare lavoro forzato delle popolazioni conquistate e del trasferimento delle stesse come schiavi in altri luoghi dove era più redditizia la produzione, poi superata dalla moderna schiavitù del lavoro salariato “libero” più adeguato allo sviluppo del mercato interno Per approfondimento in generale consiglio il libro di Engels : "L’ORIGINE DELLA FAMIGLIA, DELLA PROPRIETÀ PRIVATA E DELLO STATO" ( del 1884 basato sulle ricerche dei primi etnologi), ora reperibile anche on line: http://www.resistenze.org/sito/ma/di/ce/mdce5n29.htm VENERDÌ 13 OTTOBRE SI È SVOLTA ALLA CENTRALE DI CHIOMONTE LA CONSUETA APERICENA NOTAV E POI UN GIRO PER LE VIGNE QUALCHE FOTO: https://photos.app.goo.gl/W1Gkx2H6nbkExWeh1 DOMENICA 15 OTTOBRE I NOTAV SONO SBARCATI A SALBERTRAND PORTANDO LE LORO BANDIERE ALCUNE FOTO: https://photos.app.goo.gl/pFPYUhr78ldI7wju2 SABATO 14 OTTOBRE SI È SVOLTA A TORINO L’ASSEMBLEA “SDEBITIAMOCI” finalizzata a chiedere al Comune di rinegoziare con le banche il suo debito anziché pagarlo diminuendo i servizi per i cittadini e vendendo il patrimonio pubblico. Presentata la PETIZIONE POPOLARE con cui si chiede l’accesso ai documenti sui derivati che gravano sul Bilancio del COMUNE di TORINO, per avere: - Trasparenza dei conti - Rinegoziazione del debito - Centralità dei reali interessi dei cittadini http://assemblea21.blogspot.it/2017/04/presentare-una-petizione-al-consiglio.html FOTO E PRIMI COMMENTI: “BUONA RISPOSTA DA PARTE DI CITTADINI E SOGGETTI COLLETTIVI CHE HANNO PRESO LA PAROLA, molto scarsa quella dei politici comunali: dei quali solo una, consigliera di opposizione di sinistra, è intervenuta. Parlare dei rapporti con le banche, finanziatrici e nel contempo magari anche controllate del Comune, è evidentemente un tabù per quasi tutti i suoi amministratori. Assemblea21 ha annunciato la costituzione di un gruppo di lavoro sul debito e la consegna, lunedì prossimo, delle firme sulla petizione che chiede di rendere pubblici i documenti alla base dei derivati comunali https://www.facebook.com/sistematorino/?hc_ref=ARSaPcKrcC7bH2kV- UZoxPFWpuqqcx9Wap87NnhrwY5fSPv0YiP-Ov_cukDxAE4F93w “OLTRE UN CENTINAIO DI PERSONE SI È TROVATA IERI PER PARLARE DEL DEBITO che attanaglia il Comune di Torino e delle sue conseguenze sui cittadini. Dagli interventi è emersa l'esigenza di non considerarlo più intoccabile e di estendere invece la consapevolezza della possibilità di metterlo in discussione….” https://www.facebook.com/assemblea21/photos/a.1281032051972925.1073741829.12675 27153323415/1490230591053069/?type=3&theater 9 ott 17 Notavterzovalico : “SEMPRE PIÙ AMIANTO AD ARQUATA. ALMENO 40 ANNI PER IL TUNNEL? Non è passata neanche una settimana dalla fallimentare ciclocamminata che il Commissario al Terzo Valico deve già darsi da fare per inventare qualche giustificazione sulla presenza di amianto ad Arquata, nel cantiere di Radimero. Infatti è da giovedì 5 ottobre che il SITO DELL’OSSERVATORIO AMBIENTALE riporta la presenza di amianto sul fronte di scavo, con una concentrazione che comincia ad essere degna di nota, seppure inferiore all’attuale limite di legge di 1000mg/Kg, sul quale torneremo più sotto…. Se a Cravasco lo scavo deve rallentare a un metro al giorno, lo stesso protocollo dovrebbe scattare ad Arquata per lo scavo del tunnel principale e tale rallentamento dovrebbe mantenersi fintanto che è presente amianto. Però a Carrosio, nel 2014, la Regione ci aveva spiegato che per almeno 15km c’è una probabilità di trovare pietre verdi tra il 20% e il 50% e, come stiamo iniziando a vedere, se è vero che la pietra verde “può” contenere amianto, è altrettanto vero che nelle nostre montagne spesso e volentieri lo contiene. A questo punto dovrebbero scavare il tunnel di valico al ritmo di 1 metro al giorno per tutti i 15 km interessati dalle pietre verdi amiantifere, impiegando quindi 15.000 giorni. Il conto si fa in fretta, dividendo questo periodo per il numero di giorni presenti in un anno: lo scavo durerà almeno 41 anni!...” http://www.notavterzovalico.info/2017/10/sempre-piu-amianto-ad-arquata-almeno-40-anni- per-il-tunnel/ SITO DELL’OSSERVATORIO AMBIENTALE: https://sigmap.italferr.it/amianto/scheda- cantiere-dettagliata.aspx?id_cantiere=63&rnd=b5b2ce11-fee2-4216-bf0c-390d53e4f37b 15 ott 17 Risposta degli ingg. Tartaglia e Poggio all’intervista al Commissario di Governo su “La Voce e il Tempo” (VEDI INFRA): “DI OBSOLETO C'E' SOLO IL PROGETTO-TAV In un'intervista al settimanale diocesano La voce e il tempo di Torino il commissario Foietta tira fuori un'altra perla dalla sua disperata ricerca di argomenti che facciano sembrare utile il Tav Torino-Lione. La litania stavolta é: il traffico merci sulla ferrovia già esistente cala da anni perché la linea è obsoleta. Peccato che la Svizzera sia lì a smentire questa tesi: su linee perfettamente analoghe (Lötschberg) il traffico è aumentato costantemente dal '97 ad oggi e per giunta il loro nuovo tunnel di base dal 2007 non ha prodotto impennate. Certo, gli Svizzeri tassano pesantemente le merci su strada, cosa impensabile da noi, e probabilmente anche in Francia, dato il forte potere della lobby dei camionisti verso i politici. Una lettera degli ingegneri Angelo Tartaglia e Alberto Poggio (entrambi della Commissione Tecnica dei Comuni della Valsusa e di Torino e Venaria), inviata al giornale, smonta punto per punto la bufala….” http://www.notavtorino.org/documenti-14/oltre-propaganda-15-10-17.html 4 ott 17 La Voce e il Tempo: “ACCORDO TAV BLINDATO, PRIMI TRENI NEL 2029 Intervista a Paolo Foietta, commissario straordinario per la Tav di Andrea Ciattaglia Paolo Foietta è il commissario straordinario del governo per la linea Torino Lione. Gli abbiamo chiesto cosa ha convinto la Francia a dare nuovo impulso alla realizzazione del tunnel di base fra Susa e Saint Jean de Maurienne. «I dati sui transiti transfrontalieri di merci hanno fatto molta presa sul governo Francese» spiega il commissario «Le ultime cifre (2016) sul trasporto fra l’Italia e gli stati continentali sono impressionanti: attraverso i valichi con la Francia passano ogni anno 42,5 milioni di tonnellate di merci, il 93% viaggia su Tir, solo il 7% via treno. Verso l’Austria, con i lavori di modernizzazione del Brennero ancora non conclusi, i trasporti ferroviari sono il 29% del totale, verso la Svizzera, dove sono partiti prima con l’adattamento delle ferrovie e i tunnel, il rapporto è inverso: 71% su rotaia»….” http://www.lavocedeltempo.it/Territorio/Accordo-Tav-blindato-primi-treni-nel- 2029/(language)/ita-IT 15 Ott 17 OK!MUGELLO : “CANTIERI, L’INCHIESTA SUI CONTROLLI ASL ‘RACCONTATA’ DA SIMONA BALDANZI. Parliamone, di domenica Il contesto e gli elementi dell’inchiesta ricostruiti dalla scrittrice mugellana (Simona Baldanzi), che per anni si è occupata di Mugello e grandi opere. Uno strumento utile a capire, per quanto possibile, di cosa stiamo parlando quanto trattiamo la materia: Sabato 7 ottobre e nei giorni successivi, su varie testate giornalistiche è uscita la notizia dell’interdizione di sei ispettori dell’ASL di Firenze del settore prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro. Si usano parole come “controlli taroccati”, “firme falsificate”, “sopralluoghi mai effettuati” che sarebbero avvenuti in vari cantieri delle grandi opere come TAV, Variante di Valico, Sotto attraversamento TAV di Firenze ecc fra il 2012 e il 2014. L’accusa specifica è di falso ideologico e falso materiale in concorso. Poiché i tecnici accusati sono in servizio il Gip ha deciso le interdizioni per sei mesi. Sui giornali sono apparsi anche i nomi e le loro età. Sui social, all’emergere della notizia, si sono scatenati commenti molto forti, fra i quali i più nominabili e ricorrenti sono “licenziateli in tronco”, “in galera subito”, “vergogna”….” http://www.okmugello.it/mugello/cantieri-controlli-simona-baldanzi 15 ott 17 Pane e rose: “SCUOLAVORO: DALLA PADELLA ALLA BRACE PRIGIONI DA CUI EVADERE! I processi di adeguamento e funzionalizzazione al movimento reale sono una costante di ogni fase storico-politica, e di tutte le sovrastrutture politiche, sociali, religiose ed ideologiche cosi’ come lo sono squilibri, ritardi e contraddizioni in questi adeguamenti. Oggi, di fronte alla aumentata competitività globale, alla crisi ed alla ripresa, si accelera questo processo costante, riscrivendo l’intera architettuta statuale, sociale e dell’”istruzione”. Con una novità: la fusione tra la funzione ideologica classica della scuola (educazione al comando ed al consenso) con le filiere della formazione e “avviamento” allo sfruttamento senza diritti, precario, gratuito o poco pagato. Con l’alternanza scuola-lavoro (idea importata dal “sistema duale” tedesco) si anticipa l’educazione a lavorare tanto, faticosamente, al comando totale e dispotico senza difese e gratuitamente (400 ore per gli istituti professionali, 200 per i licei in tre anni!), in competizione con ritmi e condizioni della forza lavoro migrante, piegando le finalità educative del sistema dell'istruzione e di formazione professionale alle esigenze delle imprese. In sostanza, dal 2015, la “buona scuola” Renziana ha reso questa alternanza obbligatoria per tutti….” http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o50583:m2 APPELLO: “IO STO CON RIACE” … Un borgo che si stava spopolando rinato grazie alla presenza dei migranti che hanno riportato vita. Scuole e servizi mantenuti aperti, attivi, grazie ai tanti bambini presenti. Una piccola economia che riprende slancio. Per fare questo sono state utilizzate formule innovative, che per sedici anni sono rientrate nelle caratteristiche del progetto e anzi, sono diventate un modello: i “bonus” e le borse di lavoro I bonus – uno strumento locale per consentire ai migranti di usufruire di un potere di acquisto (fra gli esercenti che hanno accettato questo sistema sulla fiducia), per una dignità di scelta e autonomia e supplire così gli storici ritardi dei contributi pubblici. Le borse di lavoro hanno consentito di riavviare un tessuto economico e dare una risposta lavorativa a quelle famiglie di richiedenti asilo che intendevano fermarsi a Riace, costruire un futuro e un radicamento. Le botteghe artigianali del paese (ceramica, ricamo, vetro, tessitura ecce cc), sono state una risposta forte che ha permesso la coesione sociale. Due elementi fondamentali per il progetto Riace che ora (dopo sedici anni di attività) sembra messo in discussione….” https://www.pressenza.com/it/2017/08/appello-sto-riace/ Per adesioni scrivere a iostoconriace@gmail.com precisando nome, cognome, professione (o appartenenza a un’associazione), città. FERMATE IL GASDOTTO TRANS-ADRIATICO Perché l’Europa non deve dare il proprio sostegno al TAP FIRMA LA LETTERA APERTA indirizzata alla Commissione Europea e alle banche pubbliche europee (la BEI e la BERS): “Noi sottoscritti chiediamo l’immediata sospensione di tutti i lavori relativi al TAP e al Corridoio sud del gas. Sollecitiamo la Commissione Europea a riconsiderare il proprio supporto al gasdotto, e facciamo appello alla BEI e alla BERS affinché non investano fondi pubblici in questo progetto superfluo, ingiusto e finanziariamente imprudente.” https://350.org/no-tap-letter-it/ SALVARE LE VITE PRIMA DI TUTTO “Un appello dopo l'intenzione del Governo Italiano di chiudere i porti alle navi delle organizzazioni umanitarie, un atto che condannerebbe a morte migliaia di persone sospese fra le persecuzioni subite nei paesi di origine, quelle patite in Libia e il diritto alla salvezza. https://www.pressenza.com/it/2017/06/salvare-le- vite/?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+pressenza %2FcBtX+%28Notizie+di+Pressenza+IPA+in+italiano%29 PETIZIONE :"PER L'USCITA DELL'ITALIA DALLA NATO - PER UN’ITALIA NEUTRALE." Obiettivo è quello di raggiungere 100.000 firme. PUOI LEGGERE E FIRMARE QUI: https://www.change.org/p/la-campagna-per-l-uscita-dell-italia-dalla-nato-per-un-italia- neutrale?recruiter=42673283&utm_source=share_petition&utm_medium=email&utm_cam paign=share_email_responsive APPELLO : TRUMP VUOLE L'OLEODOTTO. INTESA SANPAOLO LO FINANZIA. E TU DA CHE PARTE STAI? Incurante delle proteste provenienti da tutto il mondo, Donald Trump ha autorizzato la costruzione di un oleodotto di 1900 chilometri che trasporterà petrolio dal Dakota fino all'Illinois. Un progetto folle, che avrà un enorme impatto ambientale e distruggerà le terre degli indiani Sioux di Standing Rock. Banca Intesa Sanpaolo è tra i finanziatori! Unisciti a noi! Difendi la terra dei Sioux dal business senza scrupoli delle banche!...” FIRMA: http://www.greenpeace.org/italy/it/Cosa-puoi-fare-tu/partecipa/stop-dakota- pipeline/ FIRMA L’APPELLO PER LA LIBERTÀ DI DISSENSO, CONTRO IL CARCERE PREVENTIVO “Siamo le mamme delle ragazze e dei ragazzi di Torino sottoposti da diversi mesi a pesanti misure cautelari per aver partecipato a manifestazioni e iniziative antirazziste, antifasciste e in difesa del territorio. Ci siamo riunite in gruppo «MAMME IN PIAZZA PER IL DISSENSO» per sostenere i nostri figli e le nostre figlie e denunciare la situazione di evidente ingiustizia che stanno vivendo. Vi preghiamo di leggere, diffondere e firmare il nostro appello. Nella città di Torino, 28 ragazzi e ragazze sono, da molti mesi, sottoposti a misure cautelari preventive molto dure. Non hanno rubato soldi pubblici, non hanno corrotto e non sono stati corrotti, non hanno cercato di trarre illeciti profitti personali, non hanno avvelenato l’aria con la polvere di amianto….” https://www.change.org/p/per-la-libert%C3%A0-di- dissenso?recruiter=56592377&utm_source=petitions_show_components_action_panel_wr apper&utm_medium=copylink) RACCOLTA FIRME PER DENUNCIARE IL TENTATIVO DI METTERE FUORI LEGGE IL MOVIMENTO BDS https://docs.google.com/forms/d/1T93F2_JCWT0mWTaUDr3ABIXbbarMDxd4HXEN0vq_d rU/viewform?fbzx=6434915523413049000 “Dopo la visita di Matteo Renzi in Israele, nel luglio 2014, e il suo discorso alla Knesset, il parlamento israeliano, nel quale affermò che chi boicotta Israele fa male a se stesso, È STATO PRESENTATO AL SENATO UN DISEGNO DI LEGGE PER METTERE FUORILEGGE IL MOVIMENTO BDS. All’indirizzo www.ism-italia.org/?p=5462 è possibile trovare il testo del disegno di legge e altre informazioni, tra le quali un articolo che descrive la visita del ministro Giannini in Israele il 2 giugno, visita durante la quale si è molto parlato di azioni contro il Movimento BDS….” APPELLO DEL MOVIMENTO NOTAV: “UN INVESTIMENTO PER IL FUTURO: LA CASSA DI RESISTENZA LANCIAMO QUESTO APPELLO PER COSTRUIRE UNA CASSA DI RESISTENZA E SOLIDARIETÀ CHE SIA IN GRADO DI TUTELARE TUTTI; uno strumento di autodifesa rispetto alle condanne ma al contempo un vero e proprio investimento per il futuro, un futuro fatto di lotte. Fermarci è impossibile! Sostieni il Movimento No Tav, sostieni la Cassa di Resistenza!” Di seguito gli estremi per i versamenti: Conto BancoPosta Numero: 1004906838 Intestato a: DAVY PIETRO CEBRARI MARIA CHIARA IBAN – IT22L0760101000001004906838 http://www.notav.info/post/un-investimento-per-il-futuro-la-cassa-di-resistenza/ CONTO PAYPAL : https://www.paypal.com/cgi-bin/webscr?cmd=_s- xclick&hosted_button_id=BW9567XT7R2US ALCUNI ALTRI SERVIZI TV, TG E QUOTIDIANI IN ALLEGATO (VEDI anche su : http://davi-luciano.myblog.it/)

About Rete Ambientalista Al

Movimento di Lotta per la Salute, l'Ambiente, la Pace e la Nonviolenza

×

Modal Header

Modal body