Associazione Genitori Tarantini

Sep 7, 2019 | Publisher: Rete Ambientalista Al | Category: Other |   | Views: 12 | Likes: 1

Associazione Genitori Tarantini: “L’immunità serve esclusivamente per permettere la continuità produttiva. Quanto vale, allora la sentenza emessa dalla Corte europea per i Diritti umani (Cedu) che ha ritenuto lo Stato italiano colpevole di non aver tutelato e non aver rispettato la vita privata e famigliare dei tarantini e non aver consentito loro, per mezzo dei decreti salva-Ilva, di avvalersi del diritto ad un ricorso effettivo, condannandolo a porre rimedio nel più breve tempo alla situazione che lo stesso Stato ha creato a Taranto?». Unione Sindacale di Base (Usb): “Ora è legge dello Stato. Il vergognoso ricatto ha dato i suoi amari frutti . È stata confermata l’extraterritorialità dello stabilimento. Il valore, definito strategico per legge, della siderurgia a ciclo integrale è tale da spingere i governi a legittimare l’emissione di veleni che si riversano sulla città e che uccidono centinaia di cittadini. Grazie al decreto imprese, ora nessuno risponderà penalmente per quei morti. L’intervento dell’ex ministro Di Maio è un semplice ritocco furbesco che non muta la sostanza. Limitare l’immunità alle opere del piano ambientale in uno stabilimento dove quasi tutti gli impianti sono sottoposti a sequestro per la mancata adozione delle misure di sicurezza e di tutela ambientale è semplicemente ipocrita”.

About Rete Ambientalista Al

Movimento di Lotta per la Salute, l'Ambiente, la Pace e la Nonviolenza

Tag Cloud
×

Modal Header

Modal body