Programma Ambiente e Salute 2018-4

Feb 18, 2018 | | Category: Other |   | Views: 8 | Likes: 1

Congresso Nazionale AMBIENTE E SALUTE nel 3o Millennio fra inquinamento, cambiamenti climatici e disuguaglianze economiche FORL, Venerd 23 e Sabato 24 marzo 2018 COMPRENDERE LA REALE IMPORTANZA DELLA PREVENZIONE PRIMARIA L'inizio di questo 3 Millennio si presenta in maniera inquietante per la presenza di guerre subdole o latenti, di disuguaglianze sociali che permettono lo sfruttamento delle risorse energetiche inqui- nanti a basso costo e per i cambiamenti climatici disastrosi che rischiano di condurre il mondo a conseguenze forse irrimediabili. L'economia "circolare", che ha creato la vita sulla terra, basata sulla energia solare catturata dalle piante grazie alla sintesi clorofilliana, secondo il concetto per cui "nulla si crea e nulla si distrugge". Da oltre due secoli, invece, stiamo utilizzando una economia "lineare", in cui bruciamo risorse (in- quinando) senza alcun recupero di materia, usando "tecnologie" che invece di rispettare la natura la sottopongono ad un uso spesso sconsiderato di veleni. L'ambiente in cui viviamo sta cambiando rapidamente per il riscaldamento, per l'inquina- mento per l'impoverimento di quantit sempre maggiori di popolazione e gli effetti negativi sulla salute, purtroppo, non tardano ad arrivare. L'aumento dell'incidenza tumorale e delle malattie croniche degenerative che si registra negli ultimi decenni nelle aree pi inquinate e che riguarda spesso le et pi giovani (bambini, adolescenti e giovani adulti) l'aspetto pi eclatante del legame fra un ambiente sempre pi contaminato e la nostra salute. Le pi recenti conoscenze di biologia molecolare, con l'introduzione del concetto di Epige- netica, ci mostrano come le influenze ambientali possano modulare l'espressione genica e condizionare il nostro stato di salute, specie nelle fasi pi precoci della vita. La sempre peg- giore qualit dell'aria che respiriamo responsabile di gravi patologie (per lo pi cardiocirco- latorie e respiratorie) che provocano eccessi di morti premature. La diffusione, la persistenza e l'accumulo nelle piante e nelle carni animali di prodotti chimici impiegati in agricoltura, comportano pericolosi aspetti di contaminazione del cibo. L'inquinamento dell'aria, dell'ac- qua del suolo e dei cibi causa di un crescente pericolo di malattie degenerative compreso il cancro e di gravi effetti endocrini che riguardano soprattutto patologie della riproduzione (infertilit, parti prematuri, aborti, malformazioni, etc). In questo scenario, i dati sanitari pi certi a nostra disposizione sono quelli epidemiologici dei Re- gistri Tumori, che in Italia controllano a "macchia di leopardo" circa un 40-50% del nostro territorio nazionale. Tuttavia, i dati che ci forniscono hanno una latenza di circa 6-8 anni, dovuta ai tempi necessari per una buona attendibilit e, se si aggiunge la latenza di 10-20 anni con cui insorgono i tumori, ci si ritrova a disporre di dati del possibile rapporto fra ambiente e cancerogenesi vecchi di alcuni decenni. Si stanno considerando pertanto studi epidemiologici basati su modalit diverse di raccolta dati ed anche forme di Biomonitoraggio e che possano dare risposte tempestive e puntuali alle richieste della popolazione circa il monitoraggio della situazione ambientale in cui vive. Il congresso dedicher grande attenzione alle problematiche legate alla sicurezza alimentare, al grado di inquinamento dell'ambiente (aria, suolo, acqua) e dei luoghi di lavoro, con particolare riguardo alle patologie a queste correlate. ll corso destinato alla formazione professionale di personale medico medico chirurgo, farma- cisti, veterinari, biologi, chimici, fisici, infermieri, psicologi, dietisti, fisioterapisti, ostetriche, per- sonale tecnico, assistenti sanitari che trattano MCS, CFS, elettrosensibilit e fibromialgia o che semplicemente vogliono studiare l'origine ambientale delle malattie, da quelle cardiovascolari e respiratorie alle forme tumorali ed a numerose patologie endocrine e della sfera riproduttiva. Il corso si rivolge anche ad educatori, amministratori e funzionari impegnati nell'ambito dell'am- biente, della salute pubblica e delle politiche educative. PROGRAMMA PRELIMINARE Venerd 23 marzo 2018 13:30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI 13:45 SALUTI ISTITUZIONALI E PRESENTAZIONE DEL CONGRESSO 14:10 LETTURE INTRODUTTIVE Moderatori: Michele Gaudio, Giorgio Maria Verdecchia 14:20 Determinanti maggiori di malattia e mortalit confermati dalle prove scientifiche Alberto Donzelli 14:45 Ambiente e salute: ruolo dell'Epigenetica Angela Lopomo 15:10 Riflessioni sul metodo scientifico: i limiti del riduzionismo Gianni Tamino 15:35 Necessit energetiche ed Economia Circolare Alberto Bellini 16:00 L'ARIA E L'ACQUA: PRIMI ALIMENTI E PRIMI MEDICAMENTI Moderatori: Federico Bartolini, Giuseppe Miserotti 16:10 Processi di combustione e Qualit dell'aria Gianni Tamino 16:30 Processi di combustione e Qualit dell'aria: Ricadute sulla salute Agostino Di Ciaula 16:50 La qualit dell'acqua: Ricadute sulla Salute Tonino Bernab 17:10 DISCUSSIONE 17:20 IL CIBO NELL'ERA DELL'AGRICOLTURA INDUSTRIALE Moderatori: Paolo Pagliai, Mauro Stambazzi 17:30 Agricoltura industriale: uso di pesticidi erbicidi insetticidi e rischi per la salute e l'ambiente Patrizia Gentilini 17:50 Il caso Glifosato Fiorella Belpoggi 18:10 Alimentazione, come destreggiarsi fra necessit alimentari e contaminanti ambientali Renata Alleva 18:30 DISCUSSIONE 18:50 TAKE HOME MESSAGE Finalit e impegno di ISDE Roberto Romizi 19:10 COMPILAZIONE E CONSEGNA QUESTIONARI ECM 19:30 CHIUSURA Sabato 24 marzo 2018 08:30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI 08:40 LETTURE INTRODUTTIVE Moderatori: Patrizia Gentilini, Ruggero Ridolfi 08:50 Epidemiologia al servizio degli utenti. Revisione critica della Letteratura, valutazione del rischio, suscettibilit e vulnerabilit Fabrizio Bianchi 09:15 L' Enciclica "Laudato Si" Di Papa Francesco: Riflessi Giuridici Paolo Maddalena 10:00 I VELENI DALL'AMBIENTE ALL'UOMO: POSSIAMO DIFENDERCI? Moderatori: Raffaella Angelini, Paola Zambon 10:10 Studio SINATRA Cristina Raineri, Giuliano Silvi 10:30 Inquinamento atmosferico in ambito urbano ed effetti sulla salute: il progetto Supersito della Regione Emilia-Romagna Paola Angelini 10:50 Esperienze di Biomonitoraggio: ricerca dei metalli pesanti nelle unghie dei bambini Ruggero Ridolfi 10:10 DISCUSSIONE 11:20 TAVOLA ROTONDA: AMBIENTE SALUTE ED ECONOMIA; REATI AMBIENTALI, ETICA; INFORMAZIONE Moderatori: Davide Dell'Amore, Gian Galeazzo Pascucci 11:30 Esperti: Liliana Cori, Luigi De Giacomo, Marica Di Pierri, Giuseppe Miserotti, Roberto Roccari, Roberto Romizi 12:50 DISCUSSIONE 13:10 CONCLUSIONI Ruggero Ridolfi 13:20 COMPILAZIONE E CONSEGNA QUESTIONARI ECM, CHIUSURA DEL CONGRESSO 13:30 CHIUSURA DEL CONGRESSO FACULTY Renata Alleva, Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie Universit di Bologna Paola Angelini, Biologa, Servizio Prevenzione\Collettiva e Sanit Pubblica, Regione Emilia Romagna, Bologna Raffaella Angelini, Direttore Dipartimento di Sanit Pubblica, AUSL della Romagna Federico Bartolini, Medico di Medicina Generale, Forl Alberto Bellini, Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi", Universit di Bologna Fiorella Belpoggi, Direttore Centro Ricerca sul Cancro Cesare Maltoni Istituto Ramazzini Bologna Tonino Bernab, Presidente Romagna Acque Societ delle Fonti SpA, Forl Fabrizio Bianchi, Direttore Epidemiologia Ambientale e Registri di Patologia, Fisiologia Clinica CNR, Pisa Liliana Cori, Epidemiologia Ambientale e Registri di Patologia, Fisiologia Clinica CNR, Pisa Luigi De Giacomo, Segreteria Paolo Maddalena, Roma Davide Dell'Amore, gi Direttore Chirurgia Toracica, Forl Agostino Di Ciaula, Presidente CS ISDE Italia, Dirigente U.O. Medicina Interna P.O. Bisceglie - ASL Barletta Andria Trani Marica Di Pierri, Giornalista, attivista di A Sud e presidente del CDCA - Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali, Roma Alberto Donzelli, Collaboratore Appropriatezza nelle Cure Primarie - ATS Citt Metropolitana di Milano Michele Gaudio, Presidente Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri Forl-Cesena Patrizia Gentilini, Oncologa-Ematologa, ISDE Italia, Forl Angela Lopomo, Dip. Ricerca Traslazionale e Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia, Universit di Pisa Paolo Maddalena, Vicepresidente Emerito della Corte Costituzionale, Roma Giuseppe Miserotti, Presidente ISDE Emilia Romagna, Piacenza Paolo Pagliai, Dipartimento di Sanit Pubblica, AUSL della Romagna, Forl Gian Galeazzo Pascucci, Vice Presidente Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri Forl-Cesena Cristina Raineri, Dipartimento di Sanit Pubblica, AUSL della Romagna, Ravenna Ruggero Ridolfi, Oncologo-Endocrinologo, Coordinatore ISDE Forl-Cesena Roberto Roccari, Presidente Ordine Avvocati di Forl-Cesena Roberto Romizi, Presidente ISDE Italia, Arezzo Giuliano Silvi, Dipartimento di Sanit Pubblica, AUSL della Romagna, Ravenna Mauro Stambazzi, Direttore Sez. Provinciali ARPAE Emilia Romagna Forl-Cesena e Rimini Gianni Tamino, Dipartimento di Biologia Universit di Padova Giorgio Maria Verdecchia, gi Direttore Chirurgia Generale, Forl Paola Zambon, Epidemiologa, Ricercatrice Senior Universit Padova INFORMAZIONI GENERALI Responsabile Scientifico: Ruggero Ridolfi Sede del Convegno: Campus di Forl, Teaching Hub, Aula Magna, Viale F. Corridoni 20, Forl Evento Formativo accreditato dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Forl-Cesena: n.6 crediti formativi Evento Formativo accreditato ECM: ID evento 3937 - 216735 con n. 10 crediti formativi Obiettivo formativo ECM: Epidemiologia - Prevenzione e promozione della salute / Sicurezza alimentare e/o patologie correlate / Sicurezza ambientale e/o patologie correlate / Sicurezza negli ambienti e nei luoghi di lavoro e/o patologie correlate. Professioni e discipline per accreditamento ECM: Medico chirurgo, Farmacista, Veterinario, Psicologo, Biologo, Chimico, Fisico, Assistente sanitario, Dietista, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Infermiere pediatrico, Ostetrica/o, Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, Tecnico di neurofisiopatologia, Tecnico sanitario laboratorio biomedico, Terapista occupazionale. Iscrizione e pagamento: Tramite scheda di iscrizione e pagamento con Bonifico Bancario (Banca BPER, IBAN IT51Z0538767950000002069432 a favore di Comunicazion&venti / CONGRESSO AMBIENTE E SALUTE 2018, la ricevuta di avvenuto pagamento dovr essere inviata contestualmente all'iscrizio- ne) oppure dal sito www.comunicazioneventi.it attraverso il modulo e il relativo pagamento online. Le fatture saranno inviate ai partecipanti dopo l'evento, salvo altre necessit. Gli enti pubblici che desiderano iscrivere i propri dipendenti al corso potranno fare richiesta di esenzione IVA e fattura- zione elettronica. La quota di Iscrizione da diritto a: partecipazione lavori scientifici, coffee break, attestato di partecipazione, crediti formativi e kit congressuale. Rinunce entro 28/2/18 rimborso 50%, dopo nessun rimborso. I rimborsi saranno effettuati dopo la chiusura del corso. POSTI LIMITATI, si consiglia la pre-iscrizione entro il giorno 16 Marzo (possibile iscrizione in sede se posti disponibili). Quota di iscrizione: Professioni accreditate 200,00 (IVA inclusa) Specializzandi e Uditori Gratuito Prenotazioni alberghiere: inviare una email a info@comunicazioneventi.it SCHEDA DI ISCRIZIONE Convegno "Ambiente e Salute nel 3o Millennio" Si prega di compilare in stampatello e di inviare alla Segreteria Organizzativa: Comunicazion&venti - Tel. 0543 720901 - Fax 0543 031646 - info@comunicazioneventi.it Nome ____________________________________ Cognome ___________________________________ Indirizzo _______________________________________________________________________________ Tel. ________________________________ E-mail _____________________________________________ Luogo e data nascita ____________________________________________________________________ Codice Fiscale _________________________________________________________________________ Indicare la professione: ____________________________________________________________________ QUOTA DI ISCRIZIONE Professioni richiedenti crediti formativi 200,00 (IVA inclusa) Specializzandi e Uditori Gratuito Dati per la fatturazione (se diversi da quelli sopra indicati) Rag. sociale o cognome e nome ___________________________________________________________ Via ________________________________ Citt __________________________ CAP _________ Prov. _____ Codice Fiscale ___________________________________ P.IVA _________________________________ Reclutato tramite sponsor No Si* Per reclutamento diretto si intende aver ricevuto un contributo per la partecipazione all'evento in oggetto o con il pagamento quota iscrizione o con il contributo per le spese logistiche sostenute per il viaggio. Nell'eventualit indicare nome sponsor e compilare la dichiarazione invito da richiedere alla segreteria organizzativa. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L.196/2003 sulla privacy Data__________ Firma _____________________________ Con il patrocinio di Con il contributo non condizionante di aziende sponsor Comune di Forl Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Forl-Cesena Il medico, nel considerare l'ambiente di vita e di lavoro e i livelli di istruzione e di equit sociale quali determinanti fondamentali della salute individuale e collettiva, collabora all'attuazione di idonee politiche educative, di prevenzione e di contrasto alle disuguaglianze alla salute e promuove l'adozione di stili di vita salubri, informando su principali fattori di rischio. Il medico, sulla base delle conoscenze disponibili, si adopera per una pertinente comunicazione sull'esposizione e sulla vulnerabilit a fattori di rischio ambientale e favorisce un utilizzo appropriato delle risorse naturali, per un ecosistema equilibrato e vivibile anche da future generazioni. Art. 5 del Codice di Deontologia Medica PROVIDER ECM e SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Comunicazion&venti - Via Punta di Ferro 2/L, 47122 Forl (FC) Tel 0543 720901 - Fax 0543 031646 - info@comunicazioneventi.it - www. comunicazioneventi.it ID Provider 3937

About Rete Ambientalista Al

Movimento di Lotta per la Salute, l'Ambiente, la Pace e la Nonviolenza

×

Modal Header

Modal body